Home / Territorio

Aree Protette

Quasi tutta la Val Campelle è inclusa nella rete Natura 2000: in particolare la valle è ricompresa nella più ampia ZPS Lagorai (IT3120160), 46.000 ettari di zona di protezione speciale per le caratteristiche di elevata naturalità del suo ambiente. Nel Lagorai infatti sono stati censiti ben 35 habitat di interesse comunitario sui 57 reperiti nell'intera Provincia Autonoma di Trento. Esplorando queste zone si incontrano foreste, praterie montane che si alternano ad ambienti rocciosi d'alta quota e varie tipologie di zone umide. Sono presenti rarità floristiche ed endemismi (cioè specie animali e vegetali esclusivi di questo territorio) e aspetti vegetazionali di pregio. Il sito vanta la presenza, la riproduzione e il transito, durante i periodi migratori, di specie in via d'estinzione e di relitti glaciali, cioè specie di provenienza artica o subartica arrivate in Europa centro-meridionale durante i periodi glaciali e presenti oggi esclusivamente in Nord Europa e sulle Alpi nei rilievi di elevata quota.

Un'altra area della rete Natura 2000 è stata individuata nella zona della Val Campelle che dalle pendici del monte Cenon si estende verso la Val di Caldenave. Si tratta nello specifico della Zona Speciale di Conservazione della Val Campelle (ZSC Val Campelle IT3120142) per la presenza di boschi di abete bianco, in regressione su tutta la catena alpina. Il sito è di rilevante interesse nazionale e provinciale per la presenza di importanti relitti glaciali e la riproduzione di specie animali e vegetali in via di estinzione, esclusive e tipiche delle Alpi.

Condividi su